Vietnam Cambogia Laos

Vietnam

DOCUMENTI E FORMALITA’ DOGANALI

È richiesto il passaporto individuale con almeno 6 mesi di validità. Il visto d’ingresso viene concesso all’aeroporto di arrivo previa autorizzazione dell’ufficio immigrazione. Alla dogana devono essere presentate modulo compilato con 2 foto tessera, l’”Invitation letter” e la “Visa Authorization”. È richiesto il pagamento di 45 dollari per persona. All’arrivo nel Paese il visitatore deve compilare un formulario (Arrival/Departure Card), che dovrà essere esibito alle autorità di polizia al momento dell’ingresso e conservato durante il soggiorno, poiché sarà richiesto al momento della partenza dal Paese.

LINGUA

La lingua ufficiale è il Vietnamita, ma è diffusa la conoscenza della lingua inglese e del francese.

FUSO ORARIO

Lancette avanti di 6 ore durante l’orario solare, di 5 ore invece quando in Italia è in vigore l’ora legale.

ELETTRICITÀ

Tensione 220/240 volts. Si consiglia di munirsi di adattatori universali.

TELEFONO

Il prefisso internazionale per il Vietnam è lo 0084 seguito dall’indicativo della città e dal numero dell’abbonato. I cellulari funzionano ovunque ed è attivo il servizio di roaming internazionale.

CLIMA

Il Vietnam è visitabile tutto l’anno. D’inverno si privilegiano gli itinerari al centro e al sud con soggiorni balneari a Phan Thiet. L’estate è la stagione ideale per visitare il nord e il centro con soggiorni balneari a Da Nang, Hoi An e Nha Trang. Al sud è caldo tutto l’anno con una stagione secca da fine novembre ad aprile/maggio.

DENARO E BANCHE

La moneta vietnamita è il Dong: 1 Euro = 28.173 Dong. Gli Euro ed i Dollari vengono accettati e cambiati ovunque. Nessun problema negli alberghi, negozi e ristoranti per l’accettazione delle principali carte di credito.

FOTO E VIDEO

È vietato fotografare postazioni militari ed aeroporti. Si suggerisce rispetto e sensibilità nel fotografare le persone: è consigliabile sempre chiedere prima il loro permesso, per evitare possibili discussioni.

TASSE D’IMBARCO

Al momento dell’imbarco sui voli internazionali in partenza dal Vietnam sono richiesti 16 usd per chi parte da Hanoi, 13 USD da Ho Chi Minh City e 8 USD da Danang. L’importo è da intendersi per persona ed è soggetto a variazioni senza preavviso.

VACCINAZIONI

Nessuna obbligatoria. È sempre consigliabile consumare acqua e bibite non ghiacciate e solo da contenitori sigillati, non mangiare verdura cruda, e mangiare frutta solo con la buccia. È indispensabile munirsi di disinfettanti intestinali, compresse antinfluenzali ed antibiotici

VIAGGIO ALL’ESTERO DI MINORI

La normativa sui viaggi all’estero dei minori varia in funzione delle disposizioni nazionali. Si consiglia di assumere informazioni aggiornate presso le ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia, presso la propria questura; per i figli minori di genitori che viaggiano separatamente o separati legalmente o divorziati, si consiglia di contattare le autorità competenti per la verifica della documentazione specifica richiesta. Dal 26.06.2012 tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all’estero soltanto con un documento di viaggio individuale. Ne consegue che da quella data non sono più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori. Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza.

MANCE

Sono apprezzate ovunque ed è un modo tangibile per ringraziare chi ha reso il servizio con cortesia e disponibilità.

Cambogia

DOCUMENTI E FORMALITA’ DOGANALI

È richiesto il passaporto individuale con almeno 6 mesi di validità dalla data di partenza. È necessario il visto d’ingresso che si ottiene direttamente all’aeroporto o al porto di arrivo compilando un modulo, allegando due foto e pagando 20 USD (in aeroporto) o 25 USD (via terra o porto) per persona.

LINGUA

La lingua ufficiale è il khmer. La scrittura deriva dal sanscrito e dal pali e l’alfabeto è di derivazione indiana. L’inglese è capito e parlato quasi ovunque, e le persone più anziane, di solito parlano il francese

FUSO ORARIO

Lancette avanti di 6 ore durante l’orario solare, di 5 ore quando in Italia vige l’ora legale.

ELETTRICITÀ

Tensione 220/240 volts; indispensabile munirsi di adattatori universali.

TELEFONO

Il prefisso internazionale per la Cambogia è lo 00855 seguito dall’indicativo della città e dal numero dell’abbonato. I cellulari funzionano ovunque, sia in chiamata che in ricezione ed in modalità SMS.

CLIMA

La Cambogia è visitabile tutto l’anno. La temperatura media si aggira sui 25 gradi. Soltanto il passaggio dei monsoni crea il divario fra due stagioni ed un breve periodo di transizione. Tra febbraio e aprile abbiamo la stagione secca e calda. Da maggio a ottobre abbiamo la stagione delle piogge che però sono poco frequenti e di scarsa intensità. Da novembre a gennaio è il periodo migliore per visitare il paese.

DENARO E BANCHE

La moneta ufficiale è il Riel (KHR). Tasso ufficiale di cambio: 1 Euro = 5.417 Riel. Gli Euro ed i Dollari vengono accettati e cambiati ovunque, anche se i dollari americani sono la valuta straniera di normale circolazione. Si consiglia di munirsi di banconote di piccolo taglio. Raccomandiamo di cambiare piccole somme per volta, poiché i Riel eventualmente rimasti non si potranno più riconvertire. Nessun problema negli alberghi, negozi e ristoranti per l’accettazione delle principali carte di credito. Gli sportelli Bancomat sono molto rari.

FOTO E VIDEO

È vietato fotografare postazioni militari ed aeroporti. Si suggerisce rispetto e sensibilità nel fotografare le persone: è consigliabile sempre chiedere prima il loro permesso, per evitare possibili discussioni. È consigliabile acquistare tutto il materiale fotografico in Italia.

TASSE D’IMBARCO

Sono richieste al momento dell’imbarco sui voli internazionali in partenza dalla Cambogia e sono obbligatorie. Sono richiesti usd 20 per i voli internazionali e usd 10 per i voli nazionali. Le cifre possono variare senza preavviso.

VACCINAZIONI

Nessuna obbligatoria. Maggiori informazioni presso la propria ASL o consultando il sito del Ministero della Salute: www. ministerosalute.it. È sempre consigliabile consumare acqua e bibite non ghiacciate e solo da contenitori sigillati, non mangiare verdura cruda e frutta già sbucciata. È indispensabile munirsi di disinfettanti intestinali, compresse antinfluenzali ed antibiotici.

VIAGGIO ALL’ESTERO DI MINORI

La normativa sui viaggi all’estero dei minori varia in funzione delle disposizioni nazionali. Si consiglia di assumere informazioni aggiornate presso le ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia, presso la propria questura; per i figli minori di genitori che viaggiano separatamente o separati legalmente o divorziati, si consiglia di contattare le autorità competenti per la verifica della documentazione specifica richiesta. Dal 26.06.2012 tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all’estero soltanto con un documento di viaggio individuale. Ne consegue che da quella data non sono più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori. Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza.

MANCE

Non sono dovute ma come sempre, di fronte a un ottimo servizio o ad una gentilezza, sono molto apprezzate. Ricordiamo che poche centinaia di riel sono davvero importanti per un cambogiano.

Laos

DOCUMENTI E FORMALITA’ DOGANALI

È richiesto il passaporto individuale con almeno 6 mesi di validità. È necessario il visto d’ingresso che si ottiene direttamente all’aeroporto o al porto di arrivo. Il visto ha un costo di circa 35 dollari americani per persona (60 dollari per ingressi via terra da Cambogia e Vietnam) ed ènecessaria una foto formato tessera e la compilazione di un apposito modulo; la validità è di 30 giorni.

LINGUA

La lingua ufficiale è il laotiano, scritto in caratteri kmer identici a quelli cambogiani. La seconda lingua ufficiale è il francese che viene in gran parte usato per l’insegnamento superiore. Sono molto diffusi sia il francese che l’inglese.

FUSO ORARIO

Lancette avanti di 6 ore durante l’orario solare, di 5 ore invece quando in Italia è in vigore l’ora legale.

ELETTRICITÀ

Tensione 200 volts 50Hz. È necessario munirsi di adattatori universali.

TELEFONO

Il prefisso internazionale per il Laos è lo 00856 seguito dall’indicativo della città e dal numero dell’abbonato. I cellulari funzionano quasi ovunque.

MANCE

Come nel resto dell’Indocina, le mance non sono un’abitudine, a eccezione dei ristoranti di lusso di Vientiane, dove è gradita una mancia pari al 10% del conto, ma soltanto se il prezzo del servizio non è compreso.

CLIMA

È regolato dai monsoni che determinano tre stagioni, quella secca e fresca da novembre a fine febbraio, con temperature medie tra i 14 e i 20°C; quella calda, da marzo a maggio, molto difficile da sopportare, soprattutto nei centri urbani, con temperature massime che possono arrivare ai 35°C; ed infine la stagione delle piogge, da maggio a ottobre con rovesci torre nziali e piene del Mekong e dei suoi affluenti, con un elevato tasso di umidità. Le piogge toccano la massima intensità a settembre e ottobre, mentre sono più irregolari a maggio e giugno.

DENARO E BANCHE

La moneta ufficiale è il Kip. 1 Euro = 10.718. In Laos non sussistono affidabili sportelli internazionali Bancomat. Le principali carte di credito sono accettate nei grandi alberghi e nelle più importanti strutture turistiche. Le transazioni sono condotte principalmente in dollari americani, Thai Bath o Lao Kip. Gli Euro ed i Dollari vengono accettati e cambiati ovunque.

FOTO E VIDEO

È vietato fotografare postazioni militari ed aeroporti, così come è meglio evitare di fotografare la gente che prega ed i monaci. Si suggerisce rispetto e sensibilità nel fotografare le persone: è consigliabile sempre chiedere prima il loro permesso, per evitare possibili discussioni.

TASSE D’IMBARCO

Al momento dell’imbarco sono richiesti 20 USD per i voli internazionali e USD 10 per i voli nazionali.

VACCINAZIONI

Nessuna obbligatoria. Maggiori informazioni possono anche essere reperite presso la propria ASL o consultando il sito del Ministero della Salute: www. ministerosalute. it. È sempre consigliabile consumare acqua e bibite non ghiacciate e solo da contenitori sigillati, non mangiare verdura cruda e frutta sbucciata. È indispensabile munirsi di disinfettanti intestinali, compresse antinfluenzali ed antibiotici

VIAGGIO ALL’ESTERO DI MINORI

La normativa sui viaggi all’estero dei minori varia in funzione delle disposizioni nazionali. Si consiglia di assumere informazioni aggiornate presso le ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia, presso la propria questura; per i figli minori di genitori che viaggiano separatamente o separati legalmente o divorziati, si consiglia di contattare le autorità competenti per la verifica della documentazione specifica richiesta. Dal 26.06.2012 tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all’estero soltanto con un documento di viaggio individuale. Ne consegue che da quella data non sono più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori. Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza.

Upgrade Your Wardrobe

Visit one of our locations and start your transformation today

Filosofia

"Un viaggio è sempre una scoperta; prima di luoghi nuovi è la scoperta di ciò che i luoghi nuovi fanno alla tua mente e al tuo cuore. Viaggiare è sempre, in qualche forma, esplorare se stessi." Stephen Littleword

prova triangolo dell'est

prova di dida prova di dida prova di dida prova di dida prova di dida

Australia

La Grande Barriera Corallina ha inizio proprio in Australia, si tratta della barriera corallina più lunga del mondo, che si estende per più di 2.012,5 chilometri.

Nuova Caledonia

La proprietà individuale non esiste. La terra appartiene a tutti, essendo la condivisione disciplinata dalla legge delle alleanze.

Polinesia

In Polinesia è consuetudine salutare le donne con due baci sulle guance, ma nel senso inverso a quello in uso in Italia. Il primo bacio si dà verso il lato sinistro.

Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda è l'unico posto del mondo che riceve il primo raggio solare, in particolar modo la cittadina di Rangitukia.

Malesia

Il Wesak Day, il giorno della nascita del Buddha, festeggiato con riti simbolici, come l’apertura di gabbie di uccelli a rappresentare la liberazione delle anime.

Giappone

Sull’isoletta di Miyajima, a 20 minuti di traghetto da Hiroshima, e a Nara ci sono i daini. Questi sono considerati animali sacri agli dèi e, per questo motivo, protetti.

Thailandia

Quando i Thailandesi si incontrano non si stringono la mano, il saluto abituale e' il Wai, con le mani giunte come per pregare. Più alte vengono tenute le mani, più rispettoso è il saluto.

Indonesia

Una tradizione indonesiana della comunità Tidong vieta alle coppie di neo sposi di andare in bagno per 3 giorni e 3 notti dopo il matrimonio.

India

Gli indiani prima di sposarsi consultano un sacerdote poiché pensano sempre che qualcuno possa gettare loro il nazar o malocchio.

Vietnam

La lingua vietnamita è caratterizzata da sei toni diversi, quindi un cambiamento nel tono modifica il significato della parola stessa.

Stati Uniti

I prezzi esposti nei negozi non sono quelli che paghi: nel 90% dei casi infatti i prezzi non tengono conto delle tasse che vengono applicate solo quando si paga alla cassa.

Messico

Il nome Messico deriva dalla lingua Nàhuat e significa ” Nell’ombelico della Luna “.

Emirati Arabi

Gli Emirati Arabi Uniti sono divisi in sette emirati. L'emirato di Abu Dhabi è il più popolato con il 38% della popolazione totale degli Emirati Arabi Uniti, mentre nell'Emirato di Dubai vive il 30% della popolazione totale.

Sri Lanka

La domenica i quotidiani pubblicano i marriage propose, con i quali i genitori cercano un partner al proprio figlio o alla propria figlio.

Seychelles

Victoria, la capitale delle Seychelles, è la più piccola capitale del mondo.

Maldive

I numeri delle strade si usano raramente, quindi case ed edifici hanno quasi tutti un nome che permette di distinguerli.