Mauritius

DOCUMENTI E FORMALITA’ DOGANALI

Sono necessari il passaporto in corso di validità e il biglietto aereo di ritorno.. Viaggio all’estero di minori La normativa sui viaggi all’estero dei minori varia in funzione delle disposizioni nazionali. Si consiglia di assumere informazioni aggiornate presso le ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia, presso la propria questura e il proprio agente di viaggi; per i figli minori di genitori che viaggiano separatamente o separati legalmente o divorziati, si consiglia di contattare le autorità competenti per la verifica della documentazione specifica richiesta. Dal 26.06.2012 tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all’estero soltanto con un documento di viaggio individuale. Ne consegue che da quella data non sono più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori. Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza.

LINGUA

La lingua ufficiale è l’inglese, ma quella più comunemente parlata, dopo il creolo, è il francese. FUSO ORARIO Lancette avanti di 3 ore durante l’orario solare, di 2 ore invece quando in Italia è in vigore l’ora legale.

FUSO ORARIO

Lancette avanti di 3 ore durante l’orario solare, di 2 ore invece quando in Italia è in vigore l’ora legale.

ELETTRICITÀ

Corrente a 220 volt ovunque. Occorre portare un adattatore per prese di corrente a lamelle piatte..

TELEFONO

La rete telefonica è moderna e permette di effettuare chiamate internazionali da ogni apparecchio, Pubblico e privato. È possibile usufruire del servizio di Roaming internazionale per telefoni GSM con qualunque gestore italiano. In tutta l’isola la ricezione del segnale è ottima. Il prefisso internazionale è 00230.

BAGAGLIO

Si ricorda di rispettare la franchigia bagaglio autorizzata nella classe di volo prenotata e di rispettare scrupolosamente le direttive imposte dai vettori aerei per il bagaglio a mano.

MATRIMONI

Ricordiamo che è necessario presentare al check-in in albergo la copia del certificato di matrimonio per ottenere gli eventuali omaggi e altri servizi previsti da ogni singola struttura. La mancata consegna non permetterà l’utilizzo e l’applicazione delle offerte in vigore.

CLIMA

Caldo-umido da novembre a marzo, secco da aprile a ottobre. Il caldo è raramente eccessivo, grazie alle brezze e al sensibile abbassamento delle temperature nelle ore notturne. Le precipitazioni sono improvvise e violente, soprattutto sull’altipiano e sulle montagne, mentre sulle coste lasciano in fretta il posto a limpide schiarite. Il sole splende quasi sempre sul litorale. La temperatura minima dell’acqua va da 22°C in agosto a 27°C in gennaio. Generalmente sull’altopiano le temperature sono in media 5 gradi più basse rispetto alla costa.

DENARO E BANCHE

La valuta ufficiale è la Rupia Mauriziana (Rs), pari a circa Euro 0,02. È possibile pagare in Euro, in Dollari americani e con le principali Carte di Credito (a volte con maggiorazione del 5%). Sportelli Bancomat nelle maggiori località.

VACCINAZIONI

Nessuna vaccinazione obbligatoria. Per coloro che arrivano a Mauritius da paesi quali Tanzania è richiesta la vaccinazione contro la febbre gialla. Maggiori informazioni possono anche essere reperite presso la propria ASL o consultando il sito del Ministero della Salute: www. ministerosalute.it Le zanzare sono presenti e attive dopo il tramonto. Per chi passeggia sulla barriera corallina, attenzione al corallo azzurro assai urticante, ai coni velenosi e ai pesce-pietra. Si consiglia pertanto di portare pomate antibiotiche e mercurio cromo. Utili anche farmaci per disturbi gastrointestinali, oltre ai farmaci abituali di uso personale.

TASSE D’IMBARCO

Al momento dell’imbarco sono richiesti 31 euro (circa 1200 Rs) per i voli internazionali.

SHOPPING

L’artigianato locale propone tessuti e batik, pietre dure e gioielli in argento, sculture in legno, cesti in vimini e i tipici modellini di navi in legno di canfora, oltre a parei, magliette, scatole intarsiate e cappellini colorati.

CUCINA

La cucina Mauriziana è ricca di spezie e aromi, è l’incrocio delle tradizioni culinarie europee, africane, malgasce e cinesi. Gustosissimi i piatti a base di riso, carni e verdure in cui domina il profumo del curry. Ottimi il pesce e i crostacei. Abbondante e saporita la frutta tropicale. Tra le specialità creole, il “cari”, carne o pesce accompagnati da riso, cucinato con una gran quantità di spezie pestate nella tradizionale pietra piatta. Tipici della cucina indiana, da assaggiare sulle bancarelle e nei bistrò, i “dhal puri”, piadine ripiene di grano secco e pomodorini.

HOTEL

A Mauritius non esiste una classificazione ufficiale alberghiera. La maggior parte dei resort ha già applicato la legge del Ministero della Salute di Mauritius che vieta di fumare all’interno dell’albergo (è consentito soltanto su terrazzi e balconi e in apposite aree selezionate in alcuni ristoranti e bar). I resort svolgono lavori di manutenzione ordinaria durante tutto l’anno, spesso senza darne preventivo avviso. Occupazione e rilascio camere Come da regolamenti internazionali, le camere in albergo sono disponibili in genere dalle ore 14.00 alle ore 15.00 e il giorno della partenza devono essere liberate entro le ore 12.00. Consigliamo di saldare la sera prima della partenza gli extra alberghieri e di verificare con attenzione l’esatto ammontare. Vi ricordiamo che negli hotel gli extra sono abbastanza cari, soprattutto per bevande e liquori di importazione. Animazione/Divertimenti L‘animazione negli hotel e i divertimenti in genere terminano alle ore 23.00/24.00. Mauritius è una destinazione ideale per qualsiasi tipo di ospite, dalle famiglie agli amanti dello sport, dalle coppie agli sposi in viaggio di nozze, ma non è consigliata agli amanti delle ore “piccole”.

TRAFFICO AEREO

I tour operator non sono responsabili della gestione del traffico aereo e pertanto non possono effettuare interventi risolutori per questo tipo di problematiche. Ricordiamo inoltre che in funzione dei regolamenti di sicurezza aeroportuale è vietato al nostro personale accedere alle aree dedicate agli imbarchi. Tale limite restringe di fatto la nostra assistenza entro l’area addetta al check-in.

ESCURSIONI

Vi consigliamo di diffidare dei venditori abusivi di escursioni e visite lungo le spiagge; spesso non sono assicurati e propongono un servizio di modesta qualità.

Upgrade Your Wardrobe

Visit one of our locations and start your transformation today

Filosofia

"Un viaggio è sempre una scoperta; prima di luoghi nuovi è la scoperta di ciò che i luoghi nuovi fanno alla tua mente e al tuo cuore. Viaggiare è sempre, in qualche forma, esplorare se stessi." Stephen Littleword

prova triangolo dell'est

prova di dida prova di dida prova di dida prova di dida prova di dida

Australia

La Grande Barriera Corallina ha inizio proprio in Australia, si tratta della barriera corallina più lunga del mondo, che si estende per più di 2.012,5 chilometri.

Nuova Caledonia

La proprietà individuale non esiste. La terra appartiene a tutti, essendo la condivisione disciplinata dalla legge delle alleanze.

Polinesia

In Polinesia è consuetudine salutare le donne con due baci sulle guance, ma nel senso inverso a quello in uso in Italia. Il primo bacio si dà verso il lato sinistro.

Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda è l'unico posto del mondo che riceve il primo raggio solare, in particolar modo la cittadina di Rangitukia.

Malesia

Il Wesak Day, il giorno della nascita del Buddha, festeggiato con riti simbolici, come l’apertura di gabbie di uccelli a rappresentare la liberazione delle anime.

Giappone

Sull’isoletta di Miyajima, a 20 minuti di traghetto da Hiroshima, e a Nara ci sono i daini. Questi sono considerati animali sacri agli dèi e, per questo motivo, protetti.

Thailandia

Quando i Thailandesi si incontrano non si stringono la mano, il saluto abituale e' il Wai, con le mani giunte come per pregare. Più alte vengono tenute le mani, più rispettoso è il saluto.

Indonesia

Una tradizione indonesiana della comunità Tidong vieta alle coppie di neo sposi di andare in bagno per 3 giorni e 3 notti dopo il matrimonio.

India

Gli indiani prima di sposarsi consultano un sacerdote poiché pensano sempre che qualcuno possa gettare loro il nazar o malocchio.

Vietnam

La lingua vietnamita è caratterizzata da sei toni diversi, quindi un cambiamento nel tono modifica il significato della parola stessa.

Stati Uniti

I prezzi esposti nei negozi non sono quelli che paghi: nel 90% dei casi infatti i prezzi non tengono conto delle tasse che vengono applicate solo quando si paga alla cassa.

Messico

Il nome Messico deriva dalla lingua Nàhuat e significa ” Nell’ombelico della Luna “.

Emirati Arabi

Gli Emirati Arabi Uniti sono divisi in sette emirati. L'emirato di Abu Dhabi è il più popolato con il 38% della popolazione totale degli Emirati Arabi Uniti, mentre nell'Emirato di Dubai vive il 30% della popolazione totale.

Sri Lanka

La domenica i quotidiani pubblicano i marriage propose, con i quali i genitori cercano un partner al proprio figlio o alla propria figlio.

Seychelles

Victoria, la capitale delle Seychelles, è la più piccola capitale del mondo.

Maldive

I numeri delle strade si usano raramente, quindi case ed edifici hanno quasi tutti un nome che permette di distinguerli.