Cultura

Il benessere, il vissuto, l’esperienza di indimenticabili momenti di emozione si consacrano nella nostra filosofia del viaggio. Abbiamo deciso di riconcepire il concetto di viaggio inteso come esperienza sensoriale assoluta, in grado di rappresentare una sintesi di percezioni estreme ed orientate al lusso, alla comodità e alla suprema esigenza di recuperare il viaggio inteso nella sua quintessenza
“Siamo sarti, artigiani del viaggio pronti e preparati a disegnare esperienze di viaggio speciali,scegliendo i materiali e gli strumenti migliori per realizzare ogni volta un piccolo capolavoro di creatività con l’obiettivo di trasformare il viaggio, inteso come tempo vissuto attraverso un percorso di scoperta, in un’opera d’arte”

Nell’era di Internet, delle comunicazioni rapide, del turismo low cost, della più veloce tecnologia audio e video, quando il mondo, tutto il mondo, sembra a una manciata di minuti da noi, pronto a essere guardato, toccato e mangiato; in mezzo alla folla, armata di fotocamere per catturare nient’altro che uno scatto di cartoline già viste, calzata con scarpe comode per camminare lì dove non può non aver camminato, e pesante di souvenir riportati a casa come trofei, ci siamo posti la domanda: esiste ancora il viaggio? Ci ricordiamo da dove viene la voglia di aprire un atlante, sia esso digitale o cartaceo, l’eccitazione di puntare il dito su una qualunque regione del globo e decidere di partire con la certezza e la tranquillità che esperti professionisti siano al nostro fianco prima, durante e dopo, questa fantastica esperienza che si chiama viaggio